Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

MISURE POST-EMERGENZIALI DI INTERESSE PER LE SCUOLE DAL 1 °MAGGIO 2022

MISURE POST-EMERGENZIALI DI INTERESSE PER LE SCUOLE DAL 1° MAGGIO 2022

 

  1. Il Dirigente Scolastico non dispone più il controllo de GP, base o rafforzato (App Verifica C-19 : i lavoratori svolgono la prestazione lavorativa senza obbligo di possesso e di esibizione del GP ;
  2. le modalità di gestione dei casi di positività all’infezione da Sars-Cov 2 nel Sistema Educativo, Scolastico e Formativo non subiscono variazione ;
  3. fino alla conclusione dell’anno scolastico 2021-2022 nelle scuole continuano ad applicarsi le seguenti misure di sicurezza :
  1. obbligo  di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo chirurgico o di maggiore efficacia protettiva, fatta eccezione per i bambini sino a sei anni di età, per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso dei predetti dispositivi e per lo svolgimento delle attività sportive ;
  2. raccomandato il rispetto di una distanza di  sicurezza interpersonale di almeno un metro salvo che le condizioni strutturali-logistiche degli edifici non lo consentano ;
  3. divieto di accedere o permanere nei locali scolastici se positivi all’infezione da SARS-Cov-2 o se si presenta una sintomatologia respiratoria e temperatura corporea superiore a 37, 5.
  1. I dispositivi di protezione individuale, le mascherine FFP2 sono  obbligatorie indossarle fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto-legge 24 marzo 2022, n.24 e comunque non oltre il 15 giugno 2022 nei seguenti casi :
  1. per l’accesso ai mezzi di trasporto e al loro utilizzo
  1. Per tutto il Personale Scolastico :

permane l’obbligo vaccinale (art.3-ter del D.L.44/2021 = dose di richiamo entro i termini di validità delle certificazioni verdi) per il personale della scuola fino al 15 giugno 2022.

L’obbligo non sussiste in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal proprio medico curante di medicina generale ovvero dal medico vaccinatore, nel rispetto delle circolari del Ministero della salute in materia di esenzione dalla vaccinazione anti SARS-Cov-2, in tali casi la vaccinazione può essere omessa o differita.